Garra rufa, una cura di bellezza bio

Siete amanti del  naturale e piuttosto che comprarvi la cremina già confezionata in profumeria preferite spalmarvi di yogurt, maionese e zucchine per combattere i segni della stanchezza sul viso?
Se tra il chimico e il naturale scegliete il naturale, magari ad impatto ambientale zero, potrete provare con orgoglio questo trattamento esfoliante del corpo mirato a eliminare esclusivamente le cellule morte:  non dovrete fare altro che abbandonarvi alle sapienti cure del pesce dottore e lasciare che lui, assieme a centinaia, migliaia di altri pesciolini, vi rosicchino di dosso tutto quanto non vi serve più....

Il pesce dottore, più conosciuto come Garra Rufa, proviene dal medio oriente ma ci sono anche aziende pronte a imballarli e spedirveli direttamente a casa  con un bell'ebook di funzionamento e tutta l'attrezzatura termale necessaria, un vero business che potrebbe proprio prendere ... piede
Nelle beauty farm dove si esegue questo tipo di terapia, assicurano, il trattamento risulta piacevole e gradevole proprio come un massaggio, inoltre agli effetti rilassanti si devono aggiungere quelli benefici per  persone affette da patologie quali la psoriasi e altre infiammazioni della pelle.



Se poi decidete di farvi un allevamento casalingo, sappiate che è meglio comprare pesci giovani (dai 2 ai 4 euro cad.) perchè questi divoratori possono arrivare a misurare anche 50 cm, e forse diventerebbero un po' troppo ingombranti come compagni di pedicure...
Se preferite rivolgervi ad una spa, una seduta di circa 20 minuti vi costerà più o meno 50 euro
Ah, dimenticavo, pare funzionino anche per... la gengivite!



stampa la pagina

Commenti