domenica 3 gennaio 2016

Smettere di fumare e tenere sotto controllo il peso

Avete fumato l'ultima sigaretta pochi giorni fa.... inutile negarlo, il desiderio di accenderne una è forte ma voi siete più forti ancora e non demordete... Tra un paio di settimane andrà tutto molto meglio, si tratta di tenere duro ora...
A 24/36 ore dall'ultima sigaretta inizia ad avvertirsi un po' di nervosismo... e spesso per tappare quel buco indefinito in bocca abbiamo bisogno di occupare tempo mani e mandibole in altre attività... le caramelle alla liquirizia aiutano a placare il desiderio di nicotina, ma la fame si fa sentire, più forte di prima anche perché il senso del gusto e dell'olfatto sono tornati prepotentemente a farsi sentire fino in fondo. Non c'è nulla di male in questo. 

Per evitare di prendere (troppo) peso, qualche consiglio può essere utile....



  • Non rifornite la vostra casa di snack già pronti ma acquistate frutta, verdura e alimenti sani.
Sono le 17.30 e avete già fame? Potreste approfittarne per iniziare a cucinare, in questo modo la preparazione della vostra cena sarà più accurata, avrete più tempo per cuocere diversi tipi di pietanze, magari un bel passato di verdura senza grassi. Non comprate gli spinaci surgelati, comprateli freschi dal verduriere... per pulirli vi occorrerà un bel po' di tempo in più... e saranno più buoni e gustosi

  • Serve comunque qualcosa per placare la fame? Un frutto fresco, una carota, un gambo di sedano o un uovo alla coque o sodo andranno benissimo, molto meglio di snack preconfezionati...
  • Non comprate bibite gasate, se volete pranzare con un buon bicchiere di vino concedetevelo ma per il resto... acqua o se vi aiuta, acqua e limone o te.
  • La sera prima di andare a dormire regalatevi una tisana o una camomilla
  • Se non l'avete mai fatto prima iniziate a prestare attenzione alla prima colazione. Potete preparare le stoviglie e parte degli alimenti già la sera prima, assicurarvi di avere frutta, fette biscottate, marmellata, cereali, yogurt o quello che vi aggrada. La prima colazione è una sana abitudine, approfittate di questo momento di particolare attenzione alle vostre esigenze e iniziate a premiarvi concedendovi quegli zuccheri sani e generosi che fin dalla prima mattina sapranno mettervi in pista per essere di buon umore, produttivi e attivi.
  • Premiatevi con alimenti di qualità piuttosto che in grande quantità. Scegliete il prosciutto crudo particolare che vi stuzzica il palato, il pane cotto a legna, abbiate cura per i dettagli e i particolari, in questo modo la ricerca degli alimenti non sarà casuale e non sarà neanche irrazionale a livello di quantità... anzichè comprare un kg di pane e buttarne più della metà il giorno dopo comprate due panini speciali e godeteveli fino in fondo...


Nessun commento:

Posta un commento