Quando il capello rado diventa un problema

Il problema dei capelli radi, si sa, può essere difficile da sopportare per molte persone, personalmente ritengo che l'uomo completamente calvo abbia un fascino particolare però... non tutti se la sentono di fare un taglio così drastico quando iniziano a vedere spuntare la nuca in cima a una corona di capelli sempre più sottile. Inoltre il problema riguarda uomini e donne, e per una donna sentire di avere la testa in mostra è un dramma difficile da affrontare... 
Ecco perché ho deciso di contribuire anche io, con queste righe, a parlare di questo prodotto che sul sito viene proposto come naturale e innovativo e  che sembra fare miracoli. 


Il mio è un articolo mosso dalla semplice curiosità scaturita dalla visione del video, ovvero non l'ho testato e non conosco nessuno che l'abbia fatto. Sono sempre reticente di fronte a questi prodotti venduti online che promettono miracoli, ma visitando la pagina italiana del sito ho visto che offrono un campione omaggio (idoneo per 25 giorni di fornitura e del valore di 20 euro circa) e questa mi sembra un'ottima politica per chi vende un prodotto interessante. Inoltre, altro piccolo punto a favore del misterioso flacone nero, sempre sul sito si dichiara che è assolutamente inutile nei casi di calvizie totale ed è sconsigliato anche per coprire eventuali cicatrici. Insomma un minimo di deontologia professionale pare esserci in questo marketing e dunque, perché non parlarne?

Il modo migliore per descrivervi il Caboki è sicuramente quello di mostrare anche a voi il video che  ho visto io, e anche voi probabilmente andrete alla ricerca del trucco, dell'impronta dell'illusionista o quanto meno dell'alone del lucido da scarpe... ma se il video è originale e non ritoccato... beh è imbarazzante quello che riesce a fare questo prodotto! Sembra trattarsi di pigmenti (naturali, dicono) che si aggrappano ai capelli presenti aumentandone considerevolmente il volume al punto da riempire buchi anche piuttosto voluminosi senza lasciare l'impressione estetica di un corpo estraneo aggiunto. Insomma l'effetto sembra naturale. Sempre sul sito leggo poi che resiste di giorno e di notte e non macchia vestiti o pelle. 
Qualche perplessità sulle reali capacità magiche del caboki ovviamente mi è rimasta, vuoi perché sul sito italiano le recensioni sono tutte tradotte dal sito inglese (e se hai davvero un elisir del buonumore da mettere in testa alla gente impari a venderlo con parole tue...) e vuoi perché in effetti non ne avevo mai sentito parlare, forse sarò l'unica?

Quindi senza alcun intento promozionale, ma solo perchè mi rendo conto che a volte chi si trova in una situazione di disagio fisico dovuto alla perdita di capelli può avere voglia di provare soluzioni diverse linko il sito italiano dove volendo è possibile ordinare un campione gratuito o comprare quanti prodotti si desideri. E naturalmente sono curiosa di sapere se effettivamente questo contenitore di illusioni ottiche pilifere ha lasciato qualcuno soddisfatto o meno... insomma, qualcuno l'ha provato? Funziona? O possiamo ancora salutarci dicendoci... Ciao, sono Cesare Ragazzi?

Commenti