martedì 18 novembre 2014

Bretagna: le coste, Carnac, castelli e paesaggi

La Bretagna fra le regioni francesi di richiamo non è purtroppo tanto vicina ai confini italiani. Quindi per visitarla bisogna necessariamente preventivare un bel pò di giorni di ferie.
Ma il fascino di una delle più belle coste sull'Atlantico è certamente notevole. E poi ci sono tante cose da vedere. A cominciare dai siti di Carnac e dintorni con i loro celebri menhir e dolmen.

Carnac


Sicuramente la natura è importante in questa regione (oltre alle coste ci sono posti quali la foresta di Paimpont ecc.) ma non vanno dimenticati diversi simpatici borghi, le cittadine sul mare talora dotati di porti per i pescatori, alcune interessanti isole.
Importanti sono poi i castelli della Bretagna (Josselin, Dinan, La Latte e tanti altri). Ma sono anche affascinanti le passeggiate nei pressi delle penisolette e delle punte più avanzate sull'Atlantico.
Se poi dovesse piovere per diverso tempo ci sono comunque interessanti musei nelle cittadine più importanti. Ed al riguardo va ricordato che diversi artisti (anche fra i più noti) amavano queste zone. Infine se avete fortuna può capitarvi di assistere a qualche rievocazione tradizionale.
Città più importanti della zona sono: Brest, Rennes, Nantes e Saint-Malo.

Quimper ha particolari tradizioni anche per antichi rapporti con la Cornovaglia 

°°°

Nessun commento:

Posta un commento