venerdì 14 giugno 2013

Rose per una festa ...

Roccaporena di Cascia (città natale di Santa Rita) dal 22 al 23 giugno 2013 ospita, con programmi religiosi e civili, la Festa della Rosa




Le rose sono spesso associate alle vicende di Santi. Restando sempre in Umbria è famoso il Roseto di San Francesco a Santa Maria degli Angeli (frazione di Assisi) a pochi passi dalla famosa Porziuncola.
Con altri connotati rispetto alla festa di Roccaporena di Cascia, a maggio si è tenuta una festa della rosa a Lanuvio nei castelli romani. Iniziative simili (inclusa qualche sagra specifica) non mancano in giro per la penisola. Fra le tante può però essere ricordata la Festa della Rosa di Venaria Reale in Piemonte.
Nel frattempo dal 17 maggio a Roma, non si può visitare più il Roseto comunale. L'aria di Roma non è forse propizia come a Roccaporena (frazione di Cascia, a 700 metri sul livello del mare).
Invece ci entrano ben poco i fiori ed i santi per la Notte Rosa in programma a Rimini e limitrofi per il 5 luglio p.v.. E' infatti una cosa del tutto diversa.
In tutti i casi una scappata in Umbria (a Cascia od altrove) può essere un'occasione per conoscere la bella Valnerina. A parte la natura ci sono borghi interessanti come Norcia, Monteleone di Spoleto, Preci ecc.

Nessun commento:

Posta un commento