Archeologia in Vaticano

A parte quanto esposto in alcune sezioni dei Musei Vaticani sono di grande interesse alcune necropoli ubicate sotto la Basilica di San Pietro od in altre zone della Città del Vaticano.
°°

°°
La più nota è la Necropoli Vaticana, in buona parte pagana, che raccoglie anche le spoglie dell'Apostolo Pietro. Tale sito archeologico fu scavato negli anni quaranta ed attualmente vi si accede in gruppi composti da una dozzina di persone. Gli spazi sono infatti ristretti e l'umidità è elevata. Il biglietto d'ingresso, inclusa l'assistenza di una guida, costa attualmente (2011)solo 12 euro ma bisogna prenotarsi con alcune settimane di anticipo presso l'Ufficio Scavi della Fabbrica di San Pietro.
Per le visita, in gruppi precostituiti, degli altri due siti archeologici del Vaticano (necropoli di S.Rosa e dell'autoparco) bisogna invece rivolgersi alle strutture dei Musei Vaticani.
Sempre tramite gli uffici di quest'ultima organizzazione si possono anche visitare, comunque in gruppi, i sotterranei del Laterano.

Commenti