Villa Adriana, ma quanto è bella...


Nelle stagioni di mezzo (primavera od autunno) per chi capita a Roma una delle tappe consigliabili è sicuramente Villa Adriana in prossimità di Tivoli. Tuttavia per chi non ha l'automobile è un pò complicato arrivarci con i mezzi pubblici. Con questi bisogna intanto arrivare alla fermata di Ponte Mammolo della metropolitana linea B e quindi prendere un bus Cotral (biglietto non urbano) in direzione di Tivoli. Il bus ha una fermata in località Villa Adriana (frazione di Tivoli) ma poi per arrivare alla zona degli scavi bisogna farsi una passeggiata di poco superiore ad 1 km. E sorprende che, specialmente nei periodi di punta del turismo, non ci sia un collegamento diretto con la Villa vera e propria.
I turisti che vi si recano sono infatti ben numerosi ma una parte elevata di questi in realtà arrivano con i bus gran turismo delle varie agenzie e probabilmente poi proseguono per Villa d'Este che è invece nel centro storico di Tivoli.
Per visitare in modo sufficiente Villa Adriana è comunque bene procurarsi una piantina e stimare che ci vogliono almeno due ore abbondanti.


Il recinto degli scavi è abbastanza ampio. Più di quanto si creda a prima vista perchè l'imperatore Adriano si volle concedere una grandissima residenza anche sulla base dei suoi gusti ellenistici. Per farsene un'idea è quindi opportuno soffermarsi a vedere il grande plastico sistemato poco dopo l'ingresso.

Fra le tappe immancabili della villa ovviamente il Canopo, il c.d teatro marittimo, parti del palazzo imperiale e tanto altro.
A differenza di Villa Adriana, Tivoli centro si raggiunge invece anche con dei treni che partono dalla stazione Termini e qui si possono vedere cose ben interessanti: la bellissima Villa d'Este con le sue fontane artistiche, la selvaggia Villa Gregoriana con le sue cascate, lo stesso centro storico della cittadina.
Organizzandosi bene ovviamente si possono vedere sia Villa Adriana sia la cittadina, basta combinarsi un pò fra treno e bus cotral. Ma si tratta di un giro che ben merita il viaggio. E nel borgo medievale di Tivoli le possibilità di un buon pranzetto non mancano proprio.
°°
approfondimenti:
Villa Adriana
Tivoli
stampa la pagina

Commenti