Porte chiuse, luci accese sulla cultura. Musei in sciopero

Venerdì 12 novembre  saranno in sciopero i musei, le biblioteche, i  siti archeologici, i teatri ed i luoghi di spettacolo di tutta Italia e in particolar modo nelle città d'arte per protestare ai tagli sulla cultura imposti dall'ultima manovra finanziaria. La mobilitazione "Porte chiuse, luci accese sulla cultura" cercherà di porre l'attenzione su quelle che sono le problematiche già critiche della diffusione della cultura in Italia destinate ad acuirsi ulteriormente con la riduzione dei finanziamenti e la poca considerazione di un settore che dovrebbe essere tutelato e incentivato e non dimenticato.
All'iniziativa aderisce anche il fai, il fondo ambiente italiano, che commenta "Un Paese che non investe nella Cultura è destinato alla decadenza”.
Leggi l'articolo sul sito ufficiale del FAI
stampa la pagina

Commenti