Speciale Halloween, le streghe di Villacidro

Le “Cogas” di Villacidro erano streghe cattivissime. Uomini o donna che fossero, uccidevano i bambini, succhiavano il sangue, celebravano e impersonificavano il male. In città si mormorava che tenessero ben nascosta la coda, cercando di comportarsi come persone normali di giorno e uccidendo d’improvviso la notte.
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Commenti